Stampa

Battenberg cake alla fragola e matcha tea

Piatto Dessert

Ingredienti

  • Farina 00: 125 g
  • Farina di mandorle: 60 g
  • Burro: 150 g
  • Zucchero: 150 g
  • Uova: 2
  • Lievito per dolci: 5 g
  • Sale: q.b.

Per l'impasto rosa

  • Confettura di fragole: 60 g
  • Colorante in gel rosso facoltativo: 3 gocce

Per l'impasto verde

  • Matcha tea in polvere: un cucchiaino raso
  • Liquore all'amaretto: 20 ml

Per la copertura

  • Marzapane: 250 g
  • Confettura di fragole: 60 g
  • Zucchero a velo: q.b.

Istruzioni

  1. Fate ammorbidire il burro tenendolo a temperatura ambiente per mezz'ora, quindi unite allo zucchero e montate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete uno alla volta le uova. Solo alla fine incorporate gli ingredienti secchi cioè farine, lievito e sale.
  2. A questo punto dividete l'impasto in due parti.
  3. Setacciate la confettura di fragole se volete; io l'ho lasciata al naturale perché mi piace incontrare qualche pezzettino di frutta. Aggiungetela ad una parte dell'impasto e miscelate per bene. Se volete ottenere un colore più vivace, aggiungete qualche goccia di colorante rosso in gel.
  4. In una ciotolina stemperate la povere di matcha tea con il liquore all'amaretto. Noterete che il colore del composto sarà di un verde molto scuro, (non temete!) aggiungetelo poco alla volta alla parte restante di impasto fino a che non otterrete il colore desiderato. Io l'ho aggiunto per intero.
  5. Sistemate i due impasti in uno stampo 20x20 cm diviso in due con separatore di carta stagnola o carta forno oppure potete usare due stampi da plumcake di 10x20 cm.
  6. Livellate bene i due impasti che saranno comunque densi e compatti.
  7. Fate cuocere per 25 minuti a 180°C. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti.
  8. Fate raffreddare su una gratella e rifilate bene le cupolette delle due tortine ottenute. Posizionatele una sopra l'altra e rifilate bene i margini, quindi dividete in due per la lunghezza. Con un pennello distribuite la confettura di fragole su tutti i lati di ogni parallelepipedo ottenuto e assemblate il dolcetto. Coprite con pellicola come una caramella e mettete in frigorifero per almeno un'ora.
  9. Su una spianatoia spargete un po' di zucchero a velo e stendete a 3 mm il marzapane, quindi ponete sopra il dolce ben freddo e ricopritelo. Tagliate le parti in eccesso e sulla superficie incidete dei rombi con la lama di un coltello.
  10. Conservate in frigorifero, ma portatelo a temperatura ambiente prima di servirlo.